Pasta sfoglia veloce

Ingredienti:

  • 150 gr di farina
  • 75 gr di acqua
  • 100 gr di burro o margarina
  • Sale

Impastare 30 gr di farina con il burro, nella planetaria con il gancio a foglia.

Quando il burro ha assorbito la farina, mettere il composto tra due fogli di carta forno, e con il mattarello appiattirlo dandogli la forma di un rettangolo. Metterlo in frigorifero per 1/2 ora.

Impastare la restante farina con l’acqua ed il sale, fino ad ottenere un impasto morbido.

Stenderla con il mattarello e porvi all’interno il rettangolo preparato precedentemente.

Appiattirlo con le mani fino a farlo diventare dello stesso spessore.

Ripiegare le due estremità laterali in modo da coprire il panetto, spianarlo con il mattarello.

Piegare i due lati verso il centro e ripiegare la pasta su se stessa a libro.

Stendere spingendo nella stessa direzione fino a formare un rettangolo. Ripetere queste operazioni per quattro volte.

Tra una volta e l’altra far riposare 10 minuti in frigorifero.

Alla fine delle lavorazioni, prima dell’utilizzo lasciar riposare 1 ora in frigorifero.

Noi stasera abbiamo voluto provarla a mo pizzette con il concentrato di pomodoro e dell’origano.

Infornate a 180° con forno ventilato per 20 minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.