Focaccia svuota frigo

Tanto per non farci mancare la focaccia del sabato sera, e volendo consumare gli affettati del giorno prima, pubblico solo oggi perché ho un attimo di tempo libero prima di rimettermi ai fornelli. Ho lasciato volutamente l’impasto molto morbido per la lievitazione.

Ingredienti:

  • 1 cubetto di lievito di birra fresco
  • 250 gr di farina 00
  • 150 gr di farina di Manitoba
  • sale
  • olio evo
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 150 gr di acqua tiepida

Ingredienti per il condimento:

  • 1/2 bottiglia di passata rustica
  • salame ungherese e salame Milano
  • sale
  • origano
  • 1 confezione di cubetti di pancetta affumicata

Nell’impastatrice ed il gancio per impasti ho messo il lievito, lo zucchero e l’acqua. Ho avviato la fase impasto a media velocità , ho aggiunto poi la farina 00 e l’acqua tipeda ed ho continuato l’impasto a velocità media. Dopo 5 minuti ho aggiunto la farina di Manitoba, il sale e l’olio evo, impastando a velocità massima per 5 minuti.

Come già detto ho lasciato l’impasto molto morbido durante la lievitazione che è durata 4 ore.

Trascorso il tempo di lievitazione ho unto la placca da forno, ed infarinandosi le mani ho steso l’impasto e ho messo a lievitare nel forno per altri 30 minuti a 50*.

Passato il tempo ho alzato la temperatura del forno a 200* in modalità statica e fatto riscaldare. Nel frattempo ho condito con la salsa, il sale e gli altri ingredienti.

Infornata per 20minuti.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.