Pranzo d’onomastico ( il mio )

In realtà sarei dovuta uscire a pranzo, però poi mi sono lasciata tentare dalla voglia di cucinare. Però mi sono rifatta stasera ordinando una pizza, di cui 3/4 è ancora nel forno. Tornando al pranzo, oggi Stinco al forno con carciofi stufati.

  • 1 stinco di maiale
  • 4 carciofi romani
  • 2 spicchi di aglio
  • sale rosa
  • vino bianco

Iniziamo a pulire i carciofi, tagliare i gambi, togliere le foglie più dure, tagliarli in 4 spicchi e togliere la barbetta all’interno. Immergerli in acqua fredda acidulata dal succo di limone.

Preparazione carciofi

Nel frattempo soffriggere l’aglio con l’olio, asciugare i carciofi e metterli nel soffritto, con il vino bianco ed un mestolo di acqua, salare e coprire con il coperchio, lasciar cuocere per 30 minuti a fuoco basso.

Mettere in forno lo stinco con il vino bianco ed il pepe, lasciar cuocere 40 minuti a 220*.

Stinco pre cottura

A cottura ultimata impiattare insieme ai carciofi.

Pronto

Il nostro sommelier per questo menù ci propone:

Un Pinot nero….

per questa sera è tutto…. buona notte

Un commento:

  1. Tanto, tanto buono….. guardando le foto sul blog mi viene ancora fame!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: